News,  News Italian 6 Races,  News Tour 3 Regioni

Rocchetti bissa il successo al Carpegna Mi Basta: tra le donne si impone Stefanelli

Una fredda e bagnata giornata di fine maggio ha accompagnato gli oltre 600 iscritti alla Granfondo Il Carpegna mi Basta, quarta tappa del Tour3Regioni e quarta del Italian6Races di Bike-Advisor.

La perturbazione che ha colpito tutta la penisola domenica 29 maggio ha infatti compromesso una festa in ricordo di Marco Pantani che però non è stata rovinata. Solo nelle prime ore del giorno infatti ha piovuto copiosamente, lasciando spazio sì alla nebbia, ma all’assenza di precipitazioni nel corso della mattinata.

Il via dato alle ore 9:30 dal viale principale di Carpegna sulle note degli Stadio, della canzone dedicata al “Pirata” ha visto ai nastri di partenza circa 440 atleti.

Percorso ridotto, ma molto bello

Il percorso tagliato nell’ultima parte per questioni di sicurezza dovute al fango si è presentato comunque molto impegnativo e ben apprezzato. Due le scalate principali di giornata. Subito l’ascesa al Cippo di Marco Pantani con pendenze oltre il 18% e successivamente la nuova risalita all’eremo del Monte Carpegna dall’abitato di Scavolino posto nel versante nord del monte fino a ieri inesplorato e sconosciuto ai più dei biker anche locali.

Lorenzo Pierpaoli – Cicli Cingolani ci ha provato fin da subito trovandosi a suo agio nei terreni scivolosi del Carpegna. Poco più dietro però Rocchetti Leopoldo – Bike Teraphy assieme al compagno di Pierpaoli, Furiasse Nicola sono sempre stati a pochi secondi di distanza. Lungo la salita principale del Monte Carpegna i tre sono rimasti a poca distanza tra loro, ma nell’ultima parte, Leopoldo Rocchetti si è involato definitivamente verso Carpegna bissando il successo del 2021. Secondo classificato Furiasse Nicola e terzo Lorenzo Pierpaoli entrambi del team Cicli Cingolani.

Tra le donne la lotta è stata accesa tra la vincitrice Stefanelli Daniela – Cicli Cingolani e la seconda classificata Bartolini Valeria – Bombardier Squadra corse che è stata artefice anche di una caduta senza conseguenze. Terza al traguardo Genga Barbara del Mondobici Tecnoplast.

Tra i giovani è stata man bassa del Team Cicli Cingolani con la doppietta di Campolucci Daniele tra gli allievi e di Cingolani Filippo tra gli esordienti.

L’organizzazione di Carpegna Experience supportata dalle associazioni di volontariato locale e dall’amministrazione comunale ha ancora una volta gestito un evento “bagnato” egregiamente, dimostrando la grande ospitalità verso i biker di Carpegna, che solo pochi mesi fa ha visto l’arrivo di tappa della Tirreno-Adriatico. All’arrivo infatti, oltre a Dj set e birra era offerto per tutti i partecipanti anche un ricco pasta party a base di lasagne, patate, salsicce e dolci.

CARPEGNA MI BASTA – TOP 10

PosNominativo AtletaSCatNome SquadraTempoDistacco
1ROCCHETTI LeopoldoMEL (1)BIKE THERAPY ASD01:52:26.19
2FURIASSE NicolaMUN (1)TEAM CINGOLANI01:53:14.40+48
3PIERPAOLI LorenzoMEL (2)TEAM CINGOLANI01:54:56.70+2:30
4PESCI ManuelMEL (3)ASD BIKING RACING TEAM01:55:45.08+3:18
5CORSETTI NicolaMM3 (1)GS AVIS PRATOVECCHIO01:55:49.74+3:23
6SBROCCA GiacomoMELMT (1)ZERO E MEZZO RACING TEAM01:55:49.93+3:23
7FRANCIONI MarcoMELMT (2)ASD FRECCE ROSSE RIMINI01:56:26.87+4:00
8FILETTI MichaelMM1 (1)TEAM MONDOBICI TECNOPLAST01:56:27.51+4:01
9CANNUGI Nicolo’MELMT (3)GS AVIS PRATOVECCHIO01:57:52.38+5:26
10ROSELLI FrancescoMM3 (2)ASD BIKING RACING TEAM01:58:09.37+5:43

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.