Dal Mondo MTB,  News,  News Tour 3 Regioni

Appuntamento a Carpegna, teatro principale della Tirreno-Adriatico 2022

Domenica 29 maggio a Carpegna andrà in scena la Gran Fondo Il Carpegna mi Basta, quarta tappa del Tour3Regioni 2022. Due e mesi e mezzo prima però (sabato 16 marzo) sarà in programma (con arrivo a Carpegna) la sesta tappa della Tirreno-Adriatico con un tappone appenninico di 215 km da Apecchio a Carpegna. La particolarità della tappa, sarà la doppia scalata al Cippo del Monte Carpegna dedicato a Marco Pantani.

Proprio il pirata in questa zona è amato e venerato. Così per la Gran Fondo in Mtb, anche alla Tirreno-Adriatico, le due scalate saranno in qualche modo dedicate al campione romagnolo scomparso 18 anni fa.

Sarà un appuntamento imperdibile che coinvolgerà in prima linea anche gli organizzatori della Gran Fondo il Capregna mi Basta. Voluta fortemente dall’Amministrazione comunale di Carpegna, questa tappa è l’ennesimo evento organizzato per la promozione ciclistica del territorio dell’Alto Montefeltro.

Non da ultimo, la Tirreno-Adriatico da ormai molti anni annovera attorno a se campioni da tutto il mondo che sfruttano la breve corsa a tappe di inizio stagione per prepararsi ai grandi appuntamenti estivi. La ribattezzata Corsa dei due Mari, si snoderà lungo 1123 chilometri, suddivisi in 7 tappe per complessivi 14.000 metri di dislivello. La startlist è in fase di definizione, ma spiccano tantissimi fuoriclasse del pedale internazionale: lo sloveno Tadej Pogacar (campione in carica, vincitore degli ultimi due Tour de France), il francese Julian Alaphilippe (vincitore degli ultimi due Mondiali), il belga Remco Evenepoel, lo slovacco Peter Sagan e il nostro Vincenzo Nibali.

Il Giro d’Italia, invece, partirà venerdì 6 maggio per chiudersi il 29. Gran Piemonte e Il Lombardia chiuderanno la stagione delle corse RCS Sport rispettivamente il 6 e l’8 ottobre.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.