GF ROMAGNA

Dopo 21 anni torna a Bagno di Romagna (Fc) l’evento in Mtb che ha fatto la storia delle ruote grasse. Si chiamerà proprio GF Romagna per celebrare un grande ritorno ed una ripartenza dopo la terribile alluvione che ha colpito tutta la zona a maggio 2023.

L’evento che sarà organizzato da Bike-Advisor con il supporto della ASD Comero Bike, la Pro Loco Bagno e il patrocinio del Comune di Bagno di Romagna, sarà valido come terza prova dei circuiti nazionali Tour3Regioni e Italian SUPERSIX Race.

Quello che si vuole creare è un contesto totale di passione per questo sport. Un tracciato di vera Mountain Bike, ma allo stesso tempo non estremo e non troppo lungo. Con la possibilità anche di partecipazione ai cicloturisti.

Bagno di Romagna

Bagno di Romagna è un comune della provincia di Forlì-Cesena nella regione Emilia-Romagna, Italia. Si trova sugli Appennini ed è nota per le sue terme, che la rendono una meta ambita per il turismo termale e del benessere. La città è circondata da splendidi paesaggi naturali, offrendo opportunità per escursioni, trekking ed esplorazione del vicino Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Bagno di Romagna ha anche un ricco patrimonio storico, con monumenti come la Chiesa di San Pietro in Mavino e l’antico Ponte Vecchio.

QUOTE DI ISCRIZIONE

  • QUOTA PROMO AGONISTI € 25,00 FINO AL 31.01.24
  • DAL 01-02-24 AL 28-02-24 € 30,00
  • DAL 01-03-24 AL 28-04-24 € 35,00
  • DAL 29-04-24 AL 05-05-24 € 40,00
  • CICLOTURISTI: QUOTA FISSA € 20,00
  • GIOVANI SOTTO I 18 ANNI – ISCRIZIONE GRATUITA

Possibilità di tessera giornaliera al costo di € 10,00 con presentazione di certificato medico agonistico in corso di validità

Percorso GF Romagna

Il percorso della GF Romagna ricalcherà in gran parte quello fatto oltre 20 anni fa (l’ultima volta nel 2003). Dopo un trasferimento guidato da Bagno di Romagna a San Piero in Bagno, si scalerà la lunga salita iniziale al Passo del Monte Piano. Circa 7 chilometri pedalabili per smaltire il plotone di partenza.

La prima discesa si presenta abbastanza tecnica nella prima parte e più veloce nella seconda. Divisa in tre tronconi vede il primo tratto nel bosco, un tratto veloce di strada forestale e un terzo tratto nel bosco con qualche sali e scendi finale. Si arriva alle porte dell’Agriturismo Ca’di Veroli dove è posto il giro di boa.

Dopo qualche centinaio di metri si inizia subito a salire per la salita principale della gara: Passo del Monte Carpano. Complessivamente saranno oltre 10 i chilometri di ascesa. I primi sono molto facili ed alternati anche a tratti di discesa, ma dalla Chiesa di Sant’Eufema in Pietrapazza. la salita sarà una vera e propria ascesa su fondo forestale.

Dopo la seconda lunga ascesa si cavalca il crinale di Monte Carpano, un meraviglioso punto panoramico su tutta la Valle del Savio. Prima di ridiscendere dall’ultima entusiasmante discesa di Corzano fino a Bagno di Romagna. Non temete però, perchè chi non ha velleità di risultato e non se la sente di questa bella picchiata, potrà optare per il tracciato corto, che terminerà in cima a Monte Carpano e avrà un rientro cicloturistico da San Piero in Bagno (i dettagli saranno indicati nel regolamento della manifestazione).

Complessivamente saranno 38 i chilometri per 1.400 metri di dislivello. Un chilometraggio ed un dislivello alla portata di ogni biker che vorrà partecipare. Essendo la sicurezza, prioritaria per questa organizzazione, il percorso sarà preparato e testabile già da 10 giorni prima dell’evento.

Non solo gara

A Bagno di Romagna, ci sono diverse attrazioni interessanti da visitare. Ecco alcune delle principali:

  • 1. Terme di Bagno di Romagna: Questa località è famosa per le sue sorgenti termali. Le Terme di Bagno di Romagna offrono una vasta gamma di trattamenti termali e servizi benessere.
  • 2. Basilica di Santa Maria Assunta: Una chiesa storica situata nel centro del borgo, con opere d’arte caratteristiche di questo territorio chiamato “Romagna Toscana”
  • 3. Sentiero degli gnomi: Il Sentiero degli Gnomi è un percorso facile, che si addentra nel bosco partendo dal centro di Bagno di Romagna. Per noi è ormai una tradizione quella di tornarci ogni anno, con i bambini che ogni volta lo affrontano e vivono in modo diverso. A due passi dalla piazza del paese, sulla via Lungo Savio si incontra un giardino con dei simpatici gnomi di legno che ti accolgono e ti dicono che sei sulla strada giusta. Proseguendo verso il bosco, si attraversa un ponte e qui parte il sentiero.
  • 4. Fonte del Chiardovo: una piacevole e romantica passeggiata immersa nella natura lungo un viale ombreggiato dai tigli, fino al luogo dove sgorga un’acqua termale fredda dal caratteristico odore di uovo, nota per i suoi benefici
  • 5. Diga di Ridracoli: un’opera d’ingegneria all’avanguardia, ma anche un esempio di equilibrio tra l’opera dell’uomo e l’area protetta del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi che la circonda, compresa la Riserva di Sasso Fratino, Patrimonio UNESCO
  • 6.  Corzano: Rocca, Santuario, mulattiera – sul colle di Corzano, oasi di verde e di silenzio alle spalle del borgo di San Piero in Bagno, a pochi km da Bagno di Romagna, sorgono i resti di un castello ed un piccolo elegante santuario, raggiungibili tramite una mulattiera medievale 
  • 7. Eventi e festival: Durante l’anno, Bagno di Romagna ospita vari eventi culturali, festival enogastronomici e feste tradizionali che potrebbero arricchire la tua visita con esperienze locali autentiche

Esplorare queste attrazioni ti permetterà di conoscere la storia, la cultura e la bellezza naturale di Bagno di Romagna. Assicurati di goderti anche la cucina locale, rinomata per piatti deliziosi come la pasta fresca, i salumi, il formaggio e altre specialità tipiche dell’Emilia-Romagna.

Strutture ricettive convenzionate

HOTEL MIRAMONTI ****

Prezzi convenzionati per il week-end di gara

Euro 120,00 in camera doppia

Euro 100,00 in camera doppia uso singola

Tariffa espressa a camera a notte in Bed&Breakfast – tassa di soggiorno ed extra esclusi, valide sulle notti del 3/5 e del 4/5.

INFO E PRENOTAZIONI

Regolamento

Programma (ufficioso)

  • Da domenica 28 aprile 2024: allenamento ufficiale nel percorso di gara segnato.
  • Venerdì 3 maggio 2024: Apertura segreteria per richiesta informazioni. Sopralluogo sul percorso di gara
  • Sabato 4 maggio 2024: dalle ore 16 alle ore 18: apertura segreteria per ritiro pettorali e nuove iscrizioni
  • Domenica 5 maggio 2024: dalle ore 7 alle ore 8:45: apertura segreteria per ritiro pettorali e nuove iscrizioni
  • Domenica 5 maggio 2024: Ore: 9.30 – Partenza Granfondo Romagna
  • Domenica 5 maggio 2024: Ore: 12:00 – Apertura pasta party
  • Domenica 5 maggio 2024: Ore: 13:30 – Premiazioni

Info

Per tutte le informazioni visitate il sito www.bike-Advisor.it/gf-romagna/ o scrivete all’indirizzo mail info@bike-advisor.it