News,  News Italian 6 Races,  News Tour 3 Regioni

9Fossi MTB Race: il percorso di gara

A Cingoli nelle Marche, domenica 24 ottobre andrà in scena la Gran Fondo 9Fossi MTB Race penultima tappa del Prestigio di MTB Magazine e ultimo appuntamento stagionale del circuito Tour3Regioni.

Rimani aggiornato con noi

La Gran Fondo ricalcherà a grandi linee il tracciato 2019, ultima edizione svolta nel periodo pre covid. Cambieranno solo un paio di tratti impercettibili, rendendo il percorso duro di 49 chilometri con 1.700 metri di dislivello. Caratteristica sarà l’ultima discesa prima della scalata finale a Cingoli con la crono Dh Fosso Vareno, che sarà teatro di una speciale classifica cronometrata.

Il tracciato 2021 della 9Fossi MTB Race è lo stesso dell’edizione 2019

L’inserimento dei 2 single track tracciati nel 2018 e ripuliti per la 9 Fossi ha portato all’esclusione del passaggio vicino al lago, punto critico in caso di pioggia, e al transito alla Chiesa Pian de Conti con l’esclusione di un chilometro di asfalto. Il chilometraggio cala di poco così come l’altimetria rispetto al 2017, ma il tracciato risulta più tecnico ed impegnativo nella parte centrale che va dalla Fine della Discesa dei Cinghiali a Casa Tittoni (maneggio cavalli) ed ancora più off-road.

Due single track fantastici

Il primo single track è il Single del Ramaiolo che corre tutto nel bosco e si inserisce nell’ascesa ai Ripetitori all’altezza dell’incrocio di S. Cristoforo e quindi toglie circa 250 m di imbrecciata. E’ lungo circa 850 m e sale con pendenza costante (dal km 16.8 al km 17.6). Prende il nome dalla vicina Ripa del Ramaiolo, una grande frana naturale di quel lato della montagna.

Il secondo è il Single di Campo Mattone che è una variante tutta nel bosco, con parti anche tecniche ed impegnative, che permetterà di togliere alcune centinaia di metri di asfalto. Siamo sicuri che questo diventerà un bellissimo itinerario da fare in MTB (in tutti e due i sensi) ed anche a piedi. E’ lungo circa 1,5 km ( dal km 23.4 al km 24.9) e termina sull’asfalto circa 300 m prima di Villa Tassinete lasciando la possibilità di alimentarsi comodamente a circa metà gara su un tratto in leggera discesa.

Il percorso è a livello paesaggistico è uno dei più belli d’Italia con le sue spettacolari visuali per cui Cingoli è rinomata. Il Balcone delle Marche, sarà il tratto più panoramico dell’intero tracciato. Dal punto di vista tecnico è un percorso scorrevole e veloce ma presenta molti passaggi tecnici, sia in salita che in discesa, ed un fondo che cambia continuamente. La parte centrale è più tecnica e difficile… Il percorso è completamente ripulito e sistemato dall’AVIS BIKE CINGOLI in occasione della 9 Fossi e quindi pedalabile tutto l’anno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *