News,  News Caveja Bike Cup

Bucci Emanuele è un treno a MONTECOLOMBO XCO. Ancora doppietta Frecce Rosse

Comunicato Stampa Bike-Advisor – 9 maggio 2021 – Ben 180 atleti hanno affollato Monte Colombo in provincia di Rimini alla terza tappa del Caveja Bike Cup con MONTECOLOMBO XCO.

Una bella giornata di sole ha accompagnato l’evento che è stato seguito in diretta streaming sulle piattaforme del Caveja Bike Cup con il commento tecnico di Leonardo Metalli e Davide Salvatori. Dopo le operazioni di partenza con i protocolli Covid, alle ore 8:45 è partita la prima delle due gare in programma sotto l’egida guida di ACSI Ciclismo.

Il tracciato

Il percorso di 3,8 km in stile XCO prevedeva una prima parte prevalentemente in discesa molto tecnica e guidata. La parte centrale era la più facile per i sorpassi con un lungo tratto facile e scorrevole. La terza parte invece era prevalemtemente in salita. Il dislivello a giro era di circa 180 metri.

GARA1 – Vince il “Grande” Rossi Mario sul “Giovane” Scarponi Luca

Al via 40 atleti circa delle categorie M6-M7-Giovani e Donne sul tracciato di 3,8 km da ripetere 4 volte. A prendere sin da subito il comando è stato l’M6 Rossi Mario (H3O Racing Team) che è stato attaccato solo dal Junior Scarponi Luca (Gravity Team). Terzo Classificato è giunto Fiore Riccardo (Valle del Conca Mtb) primo della categoria Allievi.

Tra le donne è stata una bella lotta a due tra Bartolini Valeria (Bombardier Squadra Corse) e Rinaldi Manuela (Cicli Cingolani) che si è imposta nell’ultima tornata precedendo la sua diretta avversaria. Terza si è classificata Faziani Denise (Passion Faentina).

GARA2 – Assolo di Bucci. Si lotta solo per il secondo posto

Alle ore 10 è stata la volta della GARA2 con un programma che prevedeva ben 5 tornate più il giro di lancio. Questa seconda prova che vedeva al via oltre 140 atleti delle restanti categorie amatoriali è stata gestita invece dalla FCI. A prendere subito il largo è stato l’atleta di casa Bucci Emanuele (Frecce Rosse) che ha allungato sin da subito sul compagno di team Francioni Marco.

La seconda posizione è sempre stata combattuta assieme a Sbrocca Giacomo (Zeroemezzo Racing Team) che si è avvicinato pericolosamente a due tornate dal termine per poi tirare i remi in barca nel finale. Bella lotta anche per la quarta, quinta e sesta posizione tra Raffelli Samuele (H3O Racing Team), Collini Francesco (Team Essere) e Poggiali Marco (Frecce Rosse Rimini).

Il ricordo commosso di Giuliano Maccagli

Durante la cerimonia di premiazione dove era presente anche il primo cittadino e l’assessore allo sport si è ricordato anche l’alteta e amico Giuliano Maccagli al quale la gara è intitolata da ormai 3 anni. Quattro targhe di riconoscimento sono state consegnato come premio al figlio Enrico, la prima donna, il primo assoluto della GARA1 e GARA2.

CLASSIFICHE

Prossimo appuntamento

Ora si va a Villa Verucchio, domenica 16 maggio, per la quarta prova del circuito organizzata da Black Road Villa Verucchio. Iscrizioni aperte sul sito dedicato.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *