Itinerari

Monte Catria 53×2.000

Di solito 50 chilometri per 2.000 metri di dislivello sono un equazione perfetta. Un mix di lunghezza e dislivello ideale per chi ha un buon allenamento…

Dati Tecnici

  • Lunghezza: 53 Km
  • Dislivello: 2.000 metri
  • Difficoltà: medio-difficile

Questo itinerario si sviluppa in circa 53 chilometri con 2.000 metri di dislivello che sono sviluppati al 90% nella prima parte del tracciato. Il percorso infatti prevede sostanzialmente una salita e una discesa al Monte Catria (1.688 metri sopra il livello del Mare)


Si parte dall’abitato di Cagli, cittadina marchigiana molto bella soprattutto per la sua storia, il che si sposa benissimo anche con iniziative collaterali oltre quella di andare a divertirsi in Mtb.

Dopo i primi sei chilometri in asfalto si prende la strada diventa sterrata. Arrivati al monastero di Fonte Avellana

Le sue origini si collocano alla fine del X secolo, intorno al 980, quando alcuni eremiti scelsero di costruire le prime celle di un eremo che nel corso dei secoli diventerà l’attuale monastero.

Nota storica sul Monastero di Fonte Avellana


(c’è anche una fontana) la strada si inerpica per altri 15 chilometri. Non sono proibitivi, ma sono in costante ascesa. Del resto si parte da soli 300 metri di quota e per arrivare in cima ai quasi 1.700 bisognerà faticare per qualche ora.

L’ultima parte che porta alla sommità della montagna con la sua caratteristica croce è la più impegnativa, ma come si dice:” Ormai è fatta!”

Dopo una bella boccata di ossigeno, un panino e la vista a 360 gradi si inizia a scendere verso l’abitato di Cantiano

La discesa non è continua e alterna tratti anche in leggera salita. Ma comunque calerà sempre (a tratti anche tecnica).

Nel complesso è un itinerario completo e molto panoramico per via della sua conformazione geologica priva di alberi…

Foto e itinerario di Petti_80 – Wikiloc

Potrebbe interessarti