Dal Mondo MTB,  News,  News Caveja Bike Cup,  News Italian 6 Races,  News Tour 3 Regioni

Nuovo DPCM del 24 marzo 2022: cosa cambia dal 1° aprile per gli atleti alle GranFondo e gare di Mtb

Con la fine dello stato di emergenza, dal 1° aprile inizia un allentamento delle restrizioni Covid in Italia. Con il DPCM del 24 marzo 2022, pubblicato in gazzetta ufficiale, si dichiara infatti la fine dello stato di emergenza dopo due anni di pandemia. I primi a giovare di questo allentamento sono molte attività commerciali e i luoghi di lavoro. Particolare attenzione sarà ancora rivolta a locali al chiuso e concerti.

Per quanto riguarda il mondo delle competizioni sportive tra cui la Mtb e le Granfondo la FCI in un comunicato diramato ha fatto decadere tutte le preiscrizioni per quanto concerne l’obbligo del Green Pass.

Cosa dice il Decreto DPCM del 24 marzo 2022

Nell’Articolo 6 del DPCM del 24 marzo 2022 lettera a) cita testualmente: «1. Dal 1° al 30 aprile 2022, e’ consentito sull’intero territorio nazionale esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione, guarigione o test, cosiddetto green pass base, l’accesso ai seguenti servizi e attivita’: f) partecipazione del pubblico agli spettacoli aperti al pubblico, nonchè agli eventi e alle competizioni sportivi, che si svolgono all’aperto.»;

Il Decreto cita dunque manifestazioni sportive all’aperto per il pubblico, ma sono ovviamente da comprendersi anche gli atleti come riporta anche la Federazione Ciclistica Italiana.

La conferma della Federazione Ciclistica Italiana

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.