News,  News Caveja Bike Cup

Caveja Bike Cup 2022: i favoriti della decima edizione

Il Caveja Bike Cup è ai nastri di partenza e svelata la start list degli abbonati 2022 si vedono tante conferme e qualche new-entry. Ma chi saranno i super favoriti per la decima edizione del circuito di Cross-Country? Facciamo qualche previsione…

Marco Francioni: super favorito e uomo da battere

Ci eravamo lasciati nel 2021 con una sfida a tre per la conquista del Caveja Bike Cup tra Bucci Emanuele, Marco Francioni e Giacomo Sbrocca. Il più costante è stato proprio il sammarinese delle Frecce Rosse che ha vinto la prima e l’ultima tappa del campionato entrando sempre nella Top3 assoluta. Con la parziale assenza del compagno Bucci Emanuele quindi, Marco è uno dei favoriti numero uno

Giacomo Sbrocca: si parte dai “suoi” sentieri

Altro atleta molto pericoloso che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per vincere è Giacomo Sbrocca (Zeroemezzo Racing Team) che soprattutto nelle prime Gran Fondo ha dimostrato una grande condizione. Bisognerà capire come è andata la stagione invernale, ma il fatto che l’esordio sia nel suo paese, Urbania, dovrebbe preoccupare tutti i suoi avversari

Michele Ballarini: ai piedi del podio nel 2021

Appena dietro i primi 3 che se le sono date di santa ragione nel 2021, è arrivato Michele Ballarini (Valle del Conca) il quale è stato senza ombra di dubbio l’atleta più costante della passata stagione. E a volte si sa la costanza non è quella che ti fa vincere una battaglia, ma a volte di fa vincere la guerra.

Nannetti Nikolas: nella Top5 2021

Vincitore della categoria M1, Nikolas si è imposto anche nella Top5 del Caveja 2021. I margini di crescita sono ancora tanti, e nell’edizione del decennale, viste le gare più varie può diventare un atleta molto pericoloso

Barberini Alessandro: una new-entry pericolosa

Molti non lo conoscevano, ma Barberini Alessandro con la vittoria assoluta al Caveja Supercross entra di diritto tra i favoriti della prossima stagione del Caveja Bike Cup 2022. Nella prima prova non partirà subito nelle posizioni di rincalzo, ma all’arrivo forse racconteremo un’altra storia

Zama Lorenzo: si è allenato con il Ciclocross

Partecipe del Caveja Supercross, anche l’atleta faentino del Team Passion Faentina ha dimostrato di essere sempre sul pezzo. Vincitore di categoria e nella Top3 assoluta del Ciclocross Lorenzo è pronto per la stagione delle ruote grasse.

Poggiali Marco: imprevedibile e con un team molto forte

Lo abbiamo visto subito a Villagrande 2021 assieme a Marco Francioni di quanto può essere pericoloso l’atleta sammarinese compagno di Marco Francioni. Forte anche di un team molto agguerrito, Marco Poggiali entra di diritto nella lista dei favoriti anche per questa edizione

Cacchi Luca: ha ancora margini di crescita, per questo è pericoloso

Così come ci ha insegnato la storia di Sbrocca, anche quella di Luca Cacchi (Torpedo Bike) è un percorso di crescita costante. Il giovane atleta cesenate è costantemente nelle posizioni di rincalzo delle classifiche. nel 2021 ha fatto un’ottima stagione e tutti ora sono curiosi di vederlo sui campi di gara nella nuova stagione

Puglisi Daniele: evergreen molto pericoloso

Atleta e organizzatore di una tappa del Caveja (Villa Verucchio) Daniele divide da qualche anno impegni di lavoro con impegni da atleta e organizzatore. Nel 2021 non è riuscito a trovare quella brillantezza che gli ha fatto vincere il Caveja Bike Cup 2017. Ma, margini di crescita ce n’è sono ancora tanti

Collini Francesco: sempre li a ridosso dei primi

Altro cesenate molto pericolo è Collini Francesco del Team Essere. Secondo negli M2 dietro un certo Bucci Emanuele, Francesco ha fatto un ottima stagione. Se dovesse confermarsi anche nel 2022 avrà tutte le carte in regola per entrare nella Top5

Christian Fabbri: intramontabile e molto esperto

Certo non più un ragazzino negli anni d’oro, ma il faentino del Team Essere, oltre a essere vincitore dei M4 del 2021 e nella Top10 uscente, ha anche un’esperienza trentennale nel mondo delle competizioni. E in un calendario così vario come quello del Caveja 2022 non è cosa da poco. Attenti quindi…

Bucci Emanuele: nel 2022 sarà una mina vagante

Entra di diritto nella start list 2022 come vincitore uscente, ma Bucci Emanuele per la gioia dei suoi avversari non gareggerà a tutte le prove. Rimane però un atleta Top di livello nonchè compagno di squadra di Poggiali e Francioni, il che significa che quando sarà presente non bisognerà stare attenti solo a lui, ma a tutti e tre.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.