News,  News Caveja Bike Cup

Parte il Caveja Bike Cup 2022: appuntamento a Urbania domenica 13 marzo

Ai nastri di partenza la stagione 2022 di Bike-Advisor. In attesa delle Gran Fondo, i primi a partire sarà il Caveja Bike Cup. In occasione del decennale il circuito di Cross-Country avrà in programma anche una gara in linea proprio domenica 13 marzo a Urbania, nel Montefeltro.

Saranno 30 km con 1.100 metri di dislivello ad aprire dunque la stagione agonistica. Il percorso visionato dal Caveja Bike Cup in questo video si presenta molto vario e divertente con 3 salite principali.

Al via oltre 130 abbonati e gli iscritti di giornata. E’ possibile infatti preiscriversi al costo di 20 € dal link dedicato. Al momento non sono previste iscrizioni di giornata.

Urbania, situata nel Nord delle Marche, sorge su una suggestiva ansa del fiume Metauro. Dalla quiete di quelle acque e dal suo carattere forte, ma allo stesso tempo accogliente e ospitale, nasce la sua identità di città vivace e piacevole da vivere.

Urbania – paese storico da visitare

L’autenticità di sé, della sua storia e delle sue tradizioni, la cordialità e la spontaneità dei suoi abitanti sono la nota che contraddistingue Urbania e che spesso, insieme a una proposta turistica ricca e articolata, invitano il turista a soffermarsi, stupirsi, innamorarsi di questa perla situata nell’Alta Val Metauro e… tornare di nuovo.

Vista sul Barco Ducale, location dell’evento (Credit – Visit Urbania)

Urbania era inizialmente conosciuta come “Castel delle Ripe”per poi essere nominata “Casteldurante” dal 1284. Dopo essere stata a lungo terra del ducato di Urbino, dai Montefeltro ai Della Rovere, diventò Urbania dal 1636 quando Papa Urbano VIII la elevò a Città e Diocesi per la civiltà degli abitanti e la bellezza del luogo.

Moltissimi i motivi per cui visitare Urbania tra cui:

  • un prestigioso patrimonio culturale artistico e architettonico;
  • un’importante tradizione sull’artigianato locale in primis l’arte della Ceramica che con le sue maioliche rese famosa Urbania fin dal Rinascimento;
  • un ricco ventaglio di proposte naturalistiche e attività da fare all’aria aperta;
  • una cucina sapiente e genuina che offre gustosi piatti nel rispetto delle tradizioni di un tempo;
  • un’ospitalità cordiale e spontanea che arricchisce il visitatore e gli fa vivere un’ esperienza unica

Sul sito ufficiale www.cavejabikecup.it tutte le info dedicate

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.