Dal Mondo MTB,  News

Attività sportiva: le novità del Decreto Super Green Pass

Il Dipartimento dello Sport di Palazzo Chigi, con una nota del 28 novembre 2021, precisa che in virtù dell’entrata in vigore del DL 172/2021 (cd. Decreto Super green pass), l’attività motoria e sportiva e le attività connesse subiscono le seguenti modifiche:

  • in base all’art. 4, comma 2, a partire dal 6 dicembre 2021 sarà necessario il possesso di certificazione verde “base” per poter accedere agli spazi adibiti a spogliatoi e docce, con l’eccezione degli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità. Questi dovranno comunque utilizzare correttamente i dispositivi di protezione individuali;
  • In base all’art. 5, comma 2, a partire dal 29 novembre sarà consentito:
    • in zona gialla: presenza di pubblico alle competizioni sportive riservata ai soli possessori di certificazione verde “rafforzata”; le capienze sono aumentate nel rispetto della disciplina della zona bianca (ovvero all’aperto dal 50% al 75%, al chiuso dal 35% al 60%);
    • in zona arancione per i soli possessori di certificazione verde “rafforzata” è prevista:
      • apertura degli impianti sciistici nel rispetto della disciplina della zona bianca;
      • possibilità di organizzare/partecipare ad  eventi e competizioni sportive anche se non rientranti nella definizione dell’art. 18 del DPCM 2 marzo 2021;
      • la possibilità di svolgere attività sportiva al chiuso (palestre e piscine), anche di squadra e di contatto;
      • possibilità di svolgere attività sportive;
      • la possibilità di utilizzo di spogliatoi e docce.
  • Sempre in zona arancione: la presenza di pubblico alle competizioni sportive riservata ai soli possessori di certificazione verde “rafforzata”; nel rispetto della disciplina della zona bianca (ovvero all’aperto al 75%, al chiuso al 60%).

In base all’art. 6 comma 1 del DL 172/2021, nel periodo tra il 6 dicembre 2021 e il 15 gennaio 2022 la presenza di pubblico alle competizioni sportive sarà limitata ai possessori della certificazione verde “rafforzata”.

Cosa cambia per gli atleti che partecipano agli eventi? Ci vuole il Super Green Pass?

In ZONA BIANCA: è consentito esclusivamente agli sportivi muniti di Green Pass (Ferma restando la possibilità per gli enti locali o per altri organismi competenti di adottare misure più restrittive in base alle valutazioni di propria competenza)

Dalla ZONA GIALLA: è consentito esclusivamente agli sportivi muniti di Green Pass (Ferma restando la possibilità per gli enti locali o per altri organismi competenti di adottare misure più restrittive in base alle valutazioni di propria competenza)

Dalla ZONA ARANCIONE: è consentito esclusivamente agli sportivi muniti di Super Green Pass o Grenn Pass rafforzato e quindi solo con Vaccinazione (Ferma restando la possibilità per gli enti locali o per altri organismi competenti di adottare misure più restrittive in base alle valutazioni di propria competenza)

In ZONA ROSSA: Non sono ammesse competizioni di nessun tipo fatto salvo quelle riconosciute di interesse nazionale riconosciute dal CONI agli atleti muniti di Super Green Pass o Grenn Pass rafforzato e quindi solo con Vaccinazione

Legge di Riferimento —> DECRETO-LEGGE 22 aprile 2021, n. 52

FAQ governative —> https://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/faq/

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *