News,  News Tour 3 Regioni

Domenica 12 settembre: la Sinalunga Bike è stata la gara con più presenze tra la “giungla” degli eventi

Quello che si temeva alla fine si è avverato. Con la ripartenza delle gare dopo più di un anno, iscrizioni congelate e calendari stravolti, le presenze degli atleti agli eventi sono colate a picco. Settembre e ottobre in particolare, erano due mesi particolarmente “caldi” essendo densi di eventi con decine di manifestazioni in tutta Italia. Solo ieri, in occasione della Sinalunga Bike c’erano 5 importanti eventi: la Mythos Primiero Dolomiti, la Gran Paradiso Bike, la Gran Fondo d’Autunno, Marathon dei Colli Albani e la GF Città dell’Aquila.

Con oltre 500 partenti la Sinalunga Bike è stata la gara più partecipata tra gli eventi del 12 settembre.

Nonostante il parterre ricco di eventi concomitanti e la Gran Fondo Strade Bianche che si, è a tutti gli effetti una gara su strada, ma richiama anche tanti biker, la Gran Fondo Sinalunga Bike, quinta tappa del Tour3Regioni è stata la più partecipata con quasi 500 arrivi. Nulla a che vedere con le passate edizioni. La corsa toscana qualche anno fa era una delle manifestazioni più importanti d’Italia con presenze che non scendevano mai nell’ordine del migliaio. Anche quest’anno per la verità gli iscritti sono stati oltre mille (1.052 per l’esattezza) ma il 50% degli iscritti ha fatto altre scelte obbligate.

Il Tour3Regioni si conferma uno dei circuiti più importanti

Il Tour3Regioni si conferma quindi uno dei circuiti più importanti a livello nazionale con Gran Fondo di livello e di prestigio. Certo questo è un anno particolare dove portare a termine ogni evento è un impresa. Sono stati rivoluzionati i servizi, i costi sono aumentati e le feste si sono dimezzate per il distanziamento. Ma a differenza di molte altre realtà, la nostra ha garantito tutti gli eventi e gli atleti (voi) hanno risposto in maniera molto positiva.

I rispettivi organizzatori sono stati lodevoli per il loro impegno e per il loro rischio economico in un’annata dove nulla è stato scontato e dove tra mille difficoltà gli eventi si sono mostrati sempre e comunque all’altezza del Circuito

Ora si va a Camerano in occasione della sesta tappa, la Gran Fondo Rampiconero, tra meno di una settimana. Sarà il nostro penultimo appuntamento stagionale. Si va al mare, nella riviera del Conero. Percorso affascinante e più lungo rispetto gli altri anni. Da domani tutte le novità!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *