News,  News Caveja Bike Cup,  News Tour 3 Regioni

Bucci Emanuele conferma: «A TITANO XCO, Sbrocca era al mio livello»

Bucci Emanuele conferma le parole di Marco Francioni su TITANO XCO. L’atleta delle Frecce Rosse che con il secondo posto assoluto ha vinto la classifica assoluta del Caveja Bike Cup a Bike-Advisor racconta la gara sammarinese svelando un curioso retroscena.

Purtroppo ho sbagliato la partenza rimanendo chiuso all’imbocco del circuito attorno alla quindicesima posizione. Con me c’era anche Sbrocca Giacomo il quale ha fatto un bel forcing per rientrare nelle prime posizioni assolute e in particolare su Poggiali. Aveva veramente una bella gamba e così ho sfruttato il fatto di conoscere molto bene il circuito a mio favore, cercando di tenergli testa ad ogni rilancio senza dargli possibilità di fuga.

Su qualche pettegolezzo nato post gara su un gioco di squadra troppo spinto da parte delle Frecce Rosse nei confronti dell’atleta dello Zeroemezzo Racing Team Bucci ribadisce. “Chiaramente sapevo che c’era Marco poco più avanti ed era nell’interesse della squadra far si che si potesse giocare la vittoria. Il fatto che io e Brocca siamo sempre stati assieme però è dovuto al fatto che avevamo lo stesso ritmo. Nessuna scorrettezza (può confermarvelo anche lui) solo un minimo gioco di squadra. La MTB inoltre non è come la bici da strada che puoi spezzare il ritmo il pianura rompendo i cambi. Qui se il tuo avversario ne ha più di te, non c’è verso di tenerlo.”

In vista di Monte Cucco in programma domenica 13 giugno, infine “Lele” ci confida. “La Gran Fondo del Monte Cucco mi è sempre piaciuta molto e si presta alle mie caratteristiche. Le sensazioni sono buone. Speriamo di essere in giornata anche per le lunghe distanze. Vengo da Carpegna e San Marino, dove le sensazioni sono state ottime e in crescita”

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *