Dal Mondo MTB,  News

Rinnovo convenzioni FCI ed Enti: rivoluzione in vista?

La Federazione Ciclistica Italiana in data 22 novembre ha diramato una comunicazione in merito alle prossime convenzioni con gli E.P.S. (Enti di Promozione Sportiva) che dovranno essere rinnovate con durata triennale dal 1° gennaio. All’orizzonte sembra esserci una vera e propria scrematura di enti poco attivi e con pochi tesserati. ACSI (l’ente in cui è affiliato Bike-Advisor) al momento sembra essere la più agevolata dai nuovi cambiamenti in quanto grazie al lavoro svolto soprattutto da Emiliano Borgna, da tempo si è attivato assieme alla FCI per l’avvio di servizi e attività sinergiche. Tuttavia, il comunicato parla di convenzioni onerose per enti i cui tesserati superino i 5.000 affiliati. Per chi invece ne ha meno, sembra essere in forse anche l’accordo.

Enti di Promozioni sportiva: chi sono?

Sono enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI a livello nazionale:

  • A.C.S.I. – Associazione centri sportivi italiani (Associazione di cultura, sport e tempo libero)
  • A.I.C.S. – Associazione italiana cultura e sport
  • A.N.S.P.I. – Associazione nazionale San Paolo Italia
  • A.S.I. – Associazioni sportive sociali italiane
  • A.S.C. – Attività sportive confederate
  • C.N.S. Libertas – Centro nazionale sportivo Libertas
  • C.S.A.IN. – Centri sportivi aziendali industriali
  • C.S.E.N. – Centro sportivo educativo nazionale
  • C.S.I. – Centro sportivo italiano
  • C.U.S.I. – Centro universitario sportivo italiano
  • E.N.D.A.S. – Ente nazionale democratico di azione sociale
  • M.S.P. – Movimento sportivo popolare Italia
  • O.P.E.S. – Organizzazione per l’educazione allo sport
  • P.G.S. – Polisportive giovanili salesiane
  • U.I.S.P. – Unione italiana sport per tuttiU.S. ACLI – Unione sportiva A.C.L.I.

Il comunicato ufficiale della FCI

Entro la fine dell’anno la Federazione Ciclistica Italiana incontrerà gli E.P.S. per il rinnovo delle convenzioni che avranno la durata di un triennio e saranno presentate le principali innovazioni delle Norme Attuative approvate dall’ultimo Consiglio Federale.

La F.C.I. sta valutando di prevedere due livelli di convenzione:

  • una convenzione riservata all’Ente ACSI con il quale si è avviato un percorso per la condivisione di alcuni servizi e l’avvio di attività sinergiche;
  • una convenzione “onerosa” offerta agli E.P.S. che possano vantare una numerosità di atleti ciclisti tesserati superiori a 5.000 iscritti.

Per gli Enti che hanno un numero di atleti tesserati inferiori a 5.000 unità ci riserviamo di valutare, caso per caso, l’opportunità di una stipula di accordo.

Il Settore è a totale disposizione per eventuali chiarimenti e-mail: amatoriale@federciclismo.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *