News,  News Italian 6 Races,  News Tour 3 Regioni

Il percorso della Gran Fondo Rampichiana

Si preannuncia una bella sfida domenica 18 luglio alla tappa toscana del Tour3Regioni. Con l’inedita location di Arezzo, il percorso della Gran Fondo Rampichiana, gara organizzata dall’Asd Cavallino, sarà una “Prima” inedita per tutti.

Abbiamo chiesto al patron Giuseppe Peruzzi le caratteristiche principali di questo nuovo tracciato. Prima di tutto occorre visionare molto attentamente il programma e le varie location di segreteria partenza e arrivo. L’evento infatti si svolge nel centro di Arezzo. La logistica è tutta molto raccolta con segreteria e ritiro numero presso “Il Prato” con annessi parcheggi e partenza e arrivo in Piazza Grande.

Rampichiana. Il percorso

I tracciati disponibili saranno due. Il Classico di 43 chilometri e il Corto di 25 chilometri. Prima e ultima parte rimarranno uguali per entrambi i tracciati. La parte centrale invece sarà dedicata solo al tracciato Gran Fondo.

Dopo i primi chilometri a velocità controllata per uscire dalla città, la prima parte, tutta in costante salita si presenta molto larga e veloce, prevalentemente su strade bianche e carraie, per permettere agli oltre 800 atleti previsti, di “allungarsi” senza intoppi.

Dalla deviazione con il tracciato corto però le cose cambieranno radicalmente. Si inizierà un’altra gara. Più lenta, nervosa e soprattutto tecnica. Arrivati all’Alpe di Poti infatti (dopo circa 15 km in costante salita) il tracciato sarà un susseguirsi di strappi e discese completamente immerse nel bosco dell’Appennino Toscano. Tutta la parte centrale sarà caratterizzata da questo susseguirsi di cambi di pendenza. Una volta ricongiunti con il tracciato breve, dalla località Pomaio, gli ultimi 10 chilometri circa torneranno a essere più regolai (questa volta principalmente in discesa) fino l’arrivo in Piazza Grande ad Arezzo.

Il dislivello dichiarato è di 1.335 metri per la Gran Fondo e di 950 per il tracciato corto. Saranno ben 3 i ristori lungo il percorso, vista la stagione molto calda e la prima esperienza estiva della Rampichiana.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 16 luglio on line sul sito Winning Time nella sezione dedicata. Attenzione però, perchè non ci si potrà iscrivere in loco il sabato e la domenica dell’evento.

Tracce GPS del tracciato scaricabili dal sito www.rampichiana.it

3 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *