Video

Into the dark: il gravel selvaggio di 5 amici

Questa è la storia di cinque amici sulle loro biciclette gravel. Una storia apparentemente normale – è stata la nostra più grande avventura del 2020.

L’obiettivo era pedalare da Basilea a Stoccarda in tre giorni. Nessuna pianificazione, nessun supporto di navigazione digitale – solo una mappa ed una bussola per indirizzarci nella direzione giusta. Avevamo bisogno di una bicicletta in grado di affrontare tutti i terreni e pronta per il bikepacking. Abbiamo scelto ATLAS.

Abbiamo caricato sulle nostre biciclette tende, cibo, acqua e tutto quello di cui avremmo potuto avere bisogno per attraversare la foresta nera in ottobre. Abbiamo prenotato un biglietto del treno per Basilea e siamo partiti dalla stazione appena scesi dal treno. Non c’è voluto molto per capire che dovevamo andare verso nord. Abbiamo trovato la nostra strada per la foresta seguendo pochi semplici principi. Abbiamo stabilito democraticamente che ad ogni incrocio la maggioranza decideva per andare a destra o sinistra.

Certo, questa strategia non sempre ci ha condotti sulla strada più facile e sicuramente ha aggiunto qualche salita extra e qualche giro in più. Ma soprattutto è stato l’unico modo per arrivare il più vicino possibile a Stoccarda con ogni colpo di pedale.

La storia completa su www.focus-bikes.com

È LA VITTORIA LA MOTIVAZIONE PIÙ IMPORTANTE NEL CICLISMO?

Prima di salire sulle nostre biciclette gravel ci siamo fatti una domanda importante: è la vittoria la motivazione più importante nel ciclismo? Abbiamo imparato che dovremmo sempre lottare per essere i migliori, che dobbiamo andare in bicicletta per diventare sempre più forti. Che abbiamo bisogno di seguire un rigoroso piano di allenamento e che battere gli avversari è la sola prova del successo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.